Produttori di Manduria

L’ avventura del Consorzio, ha inizio nel 1928 quando, un ristretto gruppo di “illuminati” vignaioli rilevando un vecchio stabilimento, creò la “Federazione Vini”, un’associazione di produttori che quattro anni più tardi, il 9 Luglio del 1932 ufficializzerà la sua forma giuridica di cooperativa con l’istituzione del “Consorzio Produttori Vini e Mosti rossi superiori da taglio per la zona di Manduria”.


Il Consorzio Produttori Vini di Manduria dispone di una superficie vitata di oltre 900 ettari, di cui oltre la metà vocata alla produzione di Primitivo. Il sistema di allevamento maggiormente ricorrente soprattutto nei vigneti più longevi è quello tradizionale dell’alberello o cespuglio basso, mentre negli impianti più giovani si è soliti ricorrere alla spalliera. La densità media per ettaro oscilla tra 4000 e 5000 ceppi con una resa che nel caso del Primitivo di Manduria Doc non può essere superiore ai 90 quintali per ettaro.
Il CPVini ed i suoi Soci adottano la lotta integrata, una pratica di difesa delle colture che prevede una drastica riduzione dell'uso di fitofarmaci mettendo in atto diversi accorgimenti.

Le Due Corone srl

selezione e distribuzione vini

​via Triboniano 103

20156 Milano - Italy

info@leduecorone.com

(+39) 02.33490268

©2020 di Le due corone srl

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona